Data Studio: Come Usarlo per Creare un Report Digital Marketing Avanzato

27 Set

data studio report

Districarsi nella “giungla” di dati

Siti web, e-commerce, CRM, gestionali, social network e piattaforme paid… sono moltissime le sorgenti di dati importanti per chi opera nel Digital Marketing!

Gli strumenti di analitica raccolgono informazioni legate al comportamento passato degli utenti, ma tramite modelli di analisi predittiva e machine learning possiamo avere anche interessanti finestre sul futuro!

Proprio per questo le decisioni aziendali e di business sono sempre più data-driven, basate su numeri reali e non solo su decisioni dettate dall’esperienza, o peggio, istintive.

Ma chi traduce questi numeri complessi in spunti strategici? Il Digital Analytics Specialist.

Cosa fa il Digital Analytics Specialist?

Il compito del Digital Analytics è trarre valore dalla mole di dati a disposizione, in modo che siano interpretabili dai vertici aziendali, trasformati in decisioni e utilizzati per mettere in atto azioni strategiche.

Che strumenti usa il Digital Analytics Specialist?

Esistono diversi tool e software di Data Visualization: come qualsiasi altro strumento, va sempre scelto in base alle esigenze attuali e alle esigenze che potrebbero nascere nel futuro.

Quando le sorgenti di dati sono legate al mondo del web marketing (Google Analytics, Google Ads, Microsoft Advertising, Google My Business, Facebook Ads, Search Console, ecc…) lo strumento di Business Intelligence che utilizziamo in Studio Cappello per creare per ogni cliente un adeguato Cruscotto di Data Visualization è Google Data Studio. Per cruscotti più avanzati invece usiamo Tableau.

Siamo agenzia certificata sia per Data Studio che per Tableau.

Perché usare Data Studio per i report?

Nel nostro magazine abbiamo già spiegato cos’è Google Data Studio, qui ti spieghiamo perché l’abbiamo adottato per la presentazione dei nostri report.

I principali vantaggi Data Studio sono:

  • È uno strumento gratuito
  • È online (cloud) = nessun software da installare
  • Appartiene al mondo Google Drive, quindi la condivisione è molto semplice
  • Ti permette di creare dashboard facilmente leggibili (se impari come farlo)

Tra i vantaggi del report Digital Marketing creato con Data Studio:

  • È sempre aggiornato (a differenza di uno statico Power Point o di PDF scaricati da Google Analytics)
  • È legato direttamente alle sorgenti di dati che decidi tu
  • È interattivo, chiunque può visualizzarlo e scegliere il periodo che gli interessa
  • Ti fa risparmiare tempo, l’invio di report settimanali o giornalieri è storia passata

Qui sotto trovi un esempio interattivo (tratte dal mio intervento ad ADworldExperience) dove puoi filtrare i dati per categoria a sinistra e scoprire la foto del prodotto cliccando su un singolo prodotto (ti consiglio di dimensionare a tutto schermo).

Cosa deve sempre avere una dashboard?

In generale, in una dashboard vanno sempre inseriti  i dati di riferimento per il nostro business, quindi tutti quei parametri che sono davvero utili a livello strategico:

  1. I KPI (Key Performance Indicators) gli indicatori chiave che riassumono velocemente l’andamento del nostro business
  2. Il loro andamento nel tempo
  3. Un dettaglio utile dei nostri KPI, ad esempio nel mondo della web analysis potrebbe essere il dettaglio sui canali di traffico

dashbpard-data-studio

Le ulteriori pagine della nostra dashboard possono avere approfondimenti e focus relativi a singoli canali o Paesi o qualsiasi altro dato sia interessante per il nostro settore, ad esempio potremmo avere delle pagine per:

  • Monitorare l’engagement della nostra pagina Facebook, per individuare la tipologia di post con maggiori interazioni
  • Vedere subito e in tempo reale gli articoli più letti del nostro blog
  • Individuare la categoria o il prodotto più venduto in un e-commerce

Google Data Studio in sintesi

In un progetto di Digital Marketing, Google Data Studio è da considerarsi oramai uno strumento fondamentale: un report aggiornato in real-time ci permette di verificare in ogni istante l’efficacia della nostra strategia e modificarla di conseguenza.

In una qualsiasi agenzia di Digital Marketing si attivano e spengono campagne pubblicitarie di continuo e diversi team devono leggere, comprendere e agire sulla base dei dati a disposizione. Per questo

servono informazioni, e non semplici numeri, per prendere decisioni.

Per districarsi nella giungla dei dati è necessaria una persona o un team dedicato alla Data Analytics che si occupi della corretta interpretazione e presentazione dei dati.

E servono abili Data Scientist per costruire modelli e cruscotti avanzati predittivi, costruiti con l’ausilio di linguaggi quali R e Pyton (anche per questi siamo certificati), particolarmente utili per gli e-commerce, il mondo retail e GDO. Ne parleremo quanto prima.


Studio Cappello Data Analitics
WMRA Corso Google Data Studio


email