LinkedIn Introduce Engagment Retargeting Video e Lead Generation

9 Giu

“Raggiungi più professionisti mirati su vasta scala con i nuovi strumenti di retargeting e Audience Network”

LinkedIn ha annunciato alcune nuove funzionalità per gli inserzionisti: il retargeting legato agli annunci video e ai moduli di lead generation, nonché integrazioni di sicurezza per i marchi in LinkedIn Audience Network.

Una novità particolarmente utile visto che il ciclo di conversione in Linkedin, tipicamente il social B2B, è più lungo, con molte interazioni in diversi touchpoint nella strada che porta ad un acquisto o ad una conversione.

LinkedIn ha già testato queste funzionalità con alcuni inserzionisti, tra cui TOPdesk (fonte ThechCrunch), che afferma di aver aumentato le conversioni del 20%, riducendo al contempo il costo per conversione del 24%.

Le funzionalità di retargeting video si estendono anche all’Audience Network, che la società ha lanciato nel 2017 come modo per gli esperti di marketing di estendere le proprie campagne pubblicitarie di LinkedIn oltre la stessa LinkedIn.

Lead Retargeting

La creazione dell’audience viene realizzata selezionando l’opzione Matched Audiences. Funzionerà con obiettivi di awareness, engagement e conversion.

L’audience può essere creata in base agli utenti che hanno già iniziato o inviato moduli Lead Generation su LinkedIn in una finestra di tempo tra 30 e 365 giorni precedenti.

L’audience deve avere il requisito di dimensione minima 300 per essere utilizzato in un target.

Video Retargeting

Anche qui la creazione dell’audience viene realizzata selezionando l’opzione Matched Audiences. Funzionerà con obiettivi di awareness, engagement e conversion.

La mancanza di intuizione o capacità di retarget sul comportamento degli utenti che hanno guardato un video o interagito con un modulo è stata fino ad oggi un ostacolo per lo sviluppo delle campagne o la creazione di cluster di utenti target.

Gli inserzionisti possono creare e indirizzare gli annunci specifici agli utenti che hanno guardato il 25, 50, 75 o il 100% dei loro annunci video. 

Come per l’audience di Lead Generation, si può scegliere un periodo di 30-365 giorni.

Si può anche specificare su quali campagne di annunci video concentrarsi. Si avrà il numero di visualizzazioni video per campagna, le percentuali di completamento e i periodi di tempo.

L’opzione Visualizzazioni Video si estende anche agli utenti che hanno fatto visualizzazioni sull’Audience Network.

Non vediamo l’ora di poter testare queste nuove funzionalità sui nostri clienti, a tutto vantaggio delle conversioni e del ROI.


Studio Cappello Linkedin ADS


email