SEO Mobile: 21 aprile il nuovo algoritmo mobile friendly

16 Apr

Mobile-SEO

Google il suo annuncio (qui tradotto da Roberta Remigi) lo ha fatto a fine febbraio: il 21 aprile avere siti mobile friendly avrà una ripercussione anche sui ranking del suo motore nei dispositivi mobile. Se non altro per il fatto che gia oggi il 50% delle ricerche viene effettuato su mobile.

“Mentre sempre più persone utilizzano i dispositivi mobili per accedere a Internet, i nostri algoritmi devono adattarsi a questi dispositivi. In passato, abbiamo fatto aggiornamenti per verificare se un sito è configurato correttamentevisualizzabile su dispositivi moderni . Abbiamo reso più facile agli utenti trovare le pagine web mobile.”

Queste le due importanti modifiche:

1. Siti web mobile friendly più in rilievo nei risultati di ricerca

Dal 21 aprile i siti mobile friendly godranno di benefici di visibilità sui ranking di Google effettuati su ricerca mobile.

Google suggerisce come muoversi con la guida ai siti mobile-friendly, e segnala alcuni strumenti di verifica:

2. App più rilevanti nei risultati di ricerca

Si inizieranno a utilizzare le informazioni di applicazioni indicizzati come fattore di ranking per gli utenti che hanno l’applicazione installata. Per scoprire come implementare App nell’indicizzazione è stata creata una guida step-by-step sul sito per gli sviluppatori.

Avere siti con versioni mobile o template responsive è quindi sempre più una necessità non solo tecnica per aiutare gli utenti a leggere i contenuti, ma anche per farsi trovare.

 

Maggiori dettagli strategie tecniche
e quant’altro al nostro Corso SEO.

E per i nostri corsisti il nuovo:
Corso Update SEO

.

email