100% Not Provided! Google Gambizza Le Analytics SEO

25 Set

Not-Provided

E venne il giorno! Google ha deciso (per questioni di privacy e sicurezza) di rendere tutte le ricerche sul suo motore protette dal protocollo ssl, dal 2011 gia messe al sicuro per gli utenti registrati con un Google account. La conseguenza è che nei software di web analytics (incluso Google Analytics) quando si analizzerà il traffico organico proveniente da Google, alla voce parole chiave comparirà un 100% not provided.

Un bel colpo per i SEO che ora più di prima dovranno imparare ad incrociare i dati di:

  • Adwords Tools e Campagne
  • Google Webmaster Tools
  • dati di traffico di Bing/Yahoo (anche se poco affidabile per la scarsità)
  • ranking di posizionamento

Inoltre, per testare efficacia preventiva delle parole chiave (sia di core che di coda lunga) e darne un peso in termini di investimento nel SEO, sarà ancora più necessario attivare campagne mirate test AdWords preventive  e saperne misurare accoratamente la valenza su KPI specifici e quantificabili.

Un lavoro che ancor di più sposta l’abilità del fare SEO sulle competenze di Marketing e sulla abilità di preventivare il ROI sulle offerte. Che è il vero valore delle agenzie che realmente sanno affiancare i loro cliente nella loro crescita e che vogliono fregiarsi con senso della parola marketing e stare al di la dello spartiacque dove dall’altra parte ci sono agenzie operaie (la maggior parte di quelle esistenti) legate principalmente ai loro prodotti confezionati da seo/programmatori/grafici/socialspecialist/smanettoni.

L’asticella della SEO è destinata quindi ad alzarsi ulteriormente per tutte quelle aziende che considerano il SEO una leva importante per il proprio business (ecommerce, internet company, portali travel,…).


Studio Cappello è SEO e Web Analytics


email