Web Analytics Strategies 2009: slide e commento

27 Mar

Ho sistemato le slide "Web Analytics ed efficacia del Search Advertising " che ho utilizzato al Web Analytics Strategies 2009 e le ho rese disponibili in slideshare . Quelle con i (brevi) case history le ho rese scaricabili in pdf dai partecipanti nell'apposita area riservata del sito dell'evento.
 
was
 
Con Marco, e moderati dall'emozionato Sean (entrambi in foto), ho parlato di Search Analytics e KPI cercando di puntare l'attenzione su quanto sia importante per chi si occupa di Search Marketing riuscire a massimizzare le attività di comunicazione tramite gli strumenti di misurazione quali Google Analytics, Omniture, Indextools, Imetrix (solo per citarne alcuni).

Fissare "key"misurabili focalizzando l'attenzione su parametri appropriati su ogni peculiare sito web (e quindi su ogni peculiare business) è di fatto la chiave di volta con cui riuscire non solo a ottimizzare gli investimenti nel web (facendo decollare le agognate "conversioni") ma anche per avere le idee più chiare su chi sono i propri utenti, i loro bisogni e i loro comportamenti online. La misurazione permette di capire e fare quella "cosa eccezionale" che è la "correzione di rotta" del messaggio (o delle relazioni di comunicazione) quando questo non prende la direzione desiderata verso il nostro obbiettivo.

In sintesi: un bell'evento il WAS (anche se ho potuto vivere solo la prima giornata per questioni di tempo), di cui Giuseppe Fragola credo ne vada fiero, e destinato a crescere con il crescere dei budget sull'online.

IL PREZZO DEL BIGLIETTO

Ho sentito in giro qualcuno che si è lamentato per il prezzo del biglietto. Personalmente credo che per il momento non ci siano altre strade per l'Italia, a meno che un numero maggiore di sponsor non decida di finanziare in toto tali occasioni, come accade per altri eventi simili. E in effetti credo che le potenzialità in Italia ci siano.

Se penso ad esempio al SES e ai rientri economici tramite sponsor ed espositori, credo che ci sia margine per arrivare a eventi per il settore del Sarch Marketing con partecipazione gratuita o con pagamento differenziato a seconda di ciò che si cerca (free l'informazione base o l'"evangelizzazione", pay quella professionale), sempre che però  tali eventi siano gestiti da no profit organization, e non da organizzazioni come SES e IAB che invece l'utile lo perseguono fin troppo.

Con un modello di tale genere si soddisferebbero le esigenze dei più (di cui una discreta rappresentanza nel post di Mauro) e si darebbe il via ad organizzazione/eventi che avrebbero molto più successo sia dal punto di vista commerciale per le agenzie o i vendor (visto che le maggior parte delle aziende ad oggi sono desiderose di capire "come con chi e con cosa" in relazione all'attività di web marketing) che potrebbero dar accesso gratuito ai contenuti che il mercato abbisogna; sia professionale per chi è desideroso di accedere a contenuti di alto valore aggiunto per il miglioramento dei suoi skill professionali.

 

email