Google ADS E Utente In Più Audience: A Chi Attribuire La Conversione?

16 Gen

Corretta attribuzione della conversione: e il ROI del budget per l’ADV decolla!

Con Google ADS puoi aggiungere il targeting per segmento di pubblico a gruppi di annunci e raggiungere gli utenti in base a chi sono, ai loro interessi e alle loro abitudini, a cosa stanno ricercando attivamente o a come hanno interagito con la tua attività.

Il targeting per segmento di pubblico può aumentare il rendimento della campagna raggiungendo persone che visitano siti web, utilizzano app o guardano video.

Come funziona il targeting per pubblico

Per le campagne display, sulla rete di ricerca, video e per hotel, i segmenti di pubblico sono costituiti da segmenti, ovvero gruppi di utenti che, secondo le stime di Google, condividono particolari interessi, intenzioni e dati demografici.

Quando si aggiunge un segmento di pubblico a una campagna o a un gruppo di annunci, si può scegliere tra un’ampia gamma di segmenti. Questi segmenti potrebbero ad esempio includere appassionati di sport e viaggi, persone che vogliono acquistare un’auto o specifici utenti che hanno visitato il tuo sito web o utilizzato la tua app.

Google Ads mostrerà gli annunci agli utenti che probabilmente appartengono alle categorie selezionate. Qui tutti i dettagli.

Attribuzione

Il credito di attribuzione può essere assegnato a un solo tipo di segmento di pubblico.

In Google Ads esistono due modi per determinare la gerarchia di attribuzione:

  1. Se un utente è presente in più elenchi dei segmenti di pubblico nello stesso gruppo di annunci:
    • Il segmento di pubblico con l’aggiustamento delle offerte più alto riceverà l’attribuzione di impressioni, clic, costi e conversioni.
    • Questa gerarchia è valida sia per le campagne manuali che per quelle Smart Bidding, ad esempio nei casi in cui l’aggiustamento delle offerte non sia utilizzato direttamente nell’asta.
    • In Smart Bidding, l’aggiustamento delle offerte più alto verrà applicato solo rapporti e attribuzione, senza andare a influire sul rendimento.
  2. Se un utente si trova in più elenchi con lo stesso aggiustamento delle offerte più elevato:
    • L’attribuzione di impressioni, clic, costi e conversioni verrà distribuita in base a una gerarchia definita.

La priorità assoluta viene data a Customer Match, seguito dai segmenti di pubblico per il remarketing e simili (tra cui Google Ads e YouTube).

La terza priorità viene data ai segmenti di pubblico combinati, mentre la quarta è assegnata ai segmenti di pubblico di affinità e in-market.

La quinta priorità viene data ai segmenti di pubblico con dati demografici dettagliati.

Customer Match

Customer Match consente di utilizzare i dati online e offline per raggiungere e coinvolgere nuovamente i clienti sulla rete di ricerca, nella scheda Shopping, su Gmail, YouTube e sulla Rete Display.

Customer Match utilizza le informazioni che i clienti hanno condiviso con te per mostrare annunci a questi e ad altri clienti simili.

Si tratta di uno strumento pubblicitario utile per diversi obiettivi di business, dall’aumento della notorietà del brand all’incremento delle conversioni. Di seguito sono elencati alcuni esempi di segmenti di pubblico diversi che puoi scegliere come target con Customer Match:

  • Sulla rete di ricerca e nella scheda Shopping puoi ottimizzare le campagne aggiustando le offerte in base alle informazioni di cui disponi sulle attività dei tuoi clienti.
  • Su Gmail puoi raggiungere i tuoi clienti esistenti o nuovi potenziali clienti con interessi simili utilizzando annunci personalizzati nella parte superiore delle schede nella posta in arrivo.
  • Su YouTube, puoi raggiungere nuovi segmenti scegliendo come target quelli simili ai tuoi clienti più importanti.
  • Sulla Rete Display di Google, puoi raggiungere clienti esistenti o potenziali con interessi simili utilizzando gli annunci personalizzati.

Per saperne di più: La tua guida a Customer Match.

Gli specialisti di Google ADS di Studio Cappello, agenzia Google Premier Partner nonché Google Marketing Platform Partner, utilizzano in modo avanzato l’intera suite si prodotti e servizi di Google per massimizzare le campagne advertising.


Studio Cappello Google ADS


Condividi: