Social Media Marketing: 5 Consigli 5

14 Gen

Ad ogni evento o convegno che frequento noto che si parla volentieri di Social Media Marketing. Noto anche che molte agenzie stanno correndo per offrire servizi su tali canali alle PMI, promettendo spesso risultati eclatanti in cambio di qualche migliaia di euro di investimento.

Come mai allora i clienti di tale agenzie spesso rimangono delusi da tali campagne o attività di promozione?

Questi 5 consigli sul Social Media Marketing possono aiutare:

1. Prestare attenzione alla metrica
Non si può gestire ciò che non si può misurare. Chief Marketing Officer devono prestare maggiore attenzione alle metriche nei mezzi di comunicazione dei social media correlandole più direttamente agli obiettivi di business globale.

2. Scale Good Habits
Quando si cresce, assicuratevi di avere struttura, politica e linee guida per la dimensione dell’organizzazione. Ciò che funziona con 2 persone non funziona con 20 persone. Tutto sommato la struttura dovrebbe incoraggiare le buone abitudini. L’intero team deve essere motivato a rispondere in modo rapido, postare in modo coerente e parlare come un essere umano. Parlando delle politiche e delle regole …

3. Avere regole, ma dare fiducia della gente
Con la maturazione delle strategie di social media, si aggiungono più regole e linee guida. Tuttavia, non si può avere una regola per ogni situazione. Avete bisogno di fiducia verso il vostro team. Lead by example, don’t manage with rulebook.

4. Creatività e personalità Trump Big Bilancio
Nei Social Media non vinve sempre chi ha o investe più soldi. Due degli ingredienti più potenti dei mezzi di comunicazione sociale sono la creatività e la personalità. Essi sono la chiave per avere un messaggio virale e ad essere una elemento per creare fiducia. They are also essential to discovering useful strategies and tactics. You can’t be afraid to try something new or go against the grain.

5. Ascolta Ascolta Ascolta
Non far fuoco così tanto su di te e i tuoi messaggi. Mettiti più in basso sul tuo To Do List. Riguarda in primo luogo i toui clienti. Senti quello che dicono, vedi cosa stanno facendo. Hear what they are saying, see what they’re up to. Once you’ve been able to connect, and figure them out, then see how you can help.

Se ci soffermiamo su questi semplici “segreti” abbiamo ben chiaro ora il perchè vendere Social Media “a pacchetto” non serve se non a far guadagnare qualche soldo a chi li propone.

Avere “staticamente” una pagina o un profilo su Facebook non porta ad alcun risultato utile apprezzabile.

Le campagne advertising nei social media sono altra cosa rispetto alla gestione delle relazioni e della comunicazione bidirezionale con i propri utenti e clienti.

E prevedono oltre ai soldi anche presenza attiva di personale aziendale che deve essere preparato ad ascoltare, rispondere e dilogare conoscendo bene la filosofia e le regole della propria azienda, dei suoi concorrenti e del mercato in cui opera. Certamente quindi non roba da stagista o da consulente a giornata.

email