Fatturato Ecommerce 2016: 2000 Miliardi Di Dollari, Metà In Cina

29 Ago

ecomale
Nel 2016 sono stati spesi 2 mila miliardi di dollari per acquisti su ecommerce: l’8,7% della spesa complessiva a livello globale

È quanto riporta eMarketer nel suo report “Worldwide Retail Ecommerce Sales: The eMarketer Forecast for 2016”. Un dato stimato in crescita del 23,7% rispetto allo scorso anno.

La crescita è dovuta soprattutto all’area Asia-Pacifico: il più grande mercato ecommerce con i maggiori tassi di crescita (arriverà a quasi 3 mila miliardi nel 2020). La Cina è ovviamente il primo Paese, da cui quest’anno arriverà quasi la metà di tutte le vendite globali.

Per tale ragione come Studio ci siamo attrezzati a supportare le aziende che vogliono farsi conoscere e vendere in tali mercati con servizi di promozione specifici per Cina e Russia.

Il mercato russo e cinese (e altri mercati asiatici) hanno logiche particolari e diverse rispetto alla maggior parte degli altri mercati, come quello europeo o  americano. Questi mercati, molto sensibili al Made in Italy, richiedono un approccio basato su una profonda conoscenza della cultura locale e, soprattutto, su competenze specifiche, poiché utilizzano regole e canali digital diversi. Ad esempio il motori di ricerca più utilizzato in questi paesi non è Google o Yahoo!, ma in Russia Yandex, in Cina Baidu.

email