State of Search Marketing Report 2013

4 Feb

search report

Il Search Marketing Report 2013 di Search Engine Marketing Professional Organization, la principale associazione mondiale di settore di cui come Studio facciamo parte sin dalle sue origini,  si basa su un sondaggio su oltre 400 aziende e agenzie di 25 paesi. Di seguito i dati salienti.

Il Mobile svolge un ruolo sempre più importante per il marketing, ma le aziende non hanno ancora deciso di dedicare a tale strumento/mezzo/canale un budget adeguato. Il 28 % degli intervistati americani ha fatto un acquisto con il cellulare, il 50 % ha dichiarato di averlo utilizzato per confrontare recensioni di prodotti e prezzi.

83% dei web marketer ha detto che il maggiore uso di dispositivi mobili da parte dei consumatori ha portato ad un significativo utilizzo della SEO , mentre il 89 % ha risposto in modo simile per la ricerca a pagamento . Però, mentre otto su dieci responsabili marketing identificano il cellulare come significativo, solo il 3 % del budget di marketing va in tale direzione.

I social media sono importanti, ma gli intervistati affermano che per la SEO occorre investire in Google+.

Due terzi dei responsabili marketing (67%) affermano che l’integrazione con i social media è un ‘ trend significativo ‘ nel contesto della ricerca a pagamento.

La ricerca mostra che quasi la metà del budget di marketing digitale è speso per il search advertising: 31% sulla ricerca a pagamento e il 18 % sul SEO .

Il 63 % delle imprese investirà sempre più il loro budget nella ricerca a pagamento nel 2014, il 47% aumenterà il budget per la SEO .

04-02-2014 15-21-07

E ‘stato positivo notare che la maggior parte dei responsabili hanno un certo grado di flessibilità sulla pianificazione del loro budget, almeno tre quarti (75 % ) ha detto che potrebbe variare la destinazione del budget (in base all’opportunità) . Molti ancora destinano invece budget fissi sui canali, perdendo di fatto le opportunità che la flessibilità del web advertising permette.

roi

Misurare il ROI è la difficoltà per il social e il mobile. Ma la non misurazione equivale disastro.

Mentre il 47 % dei marketers dicono che la loro capacità di misurare il ROI di ricerca a pagamento è ‘ buona’ , solo un quarto sono così fiduciosi nella loro capacità di misurare il ROI per la SEO. Inoltre , più della metà (51 % ) dicono che la loro capacità di misurare il ROI dai canali sociali è ‘ misera’ .

Nonostante le molte nuove tecnologie messe sul mercato negli ultimi anni  sembra che a parte quei canali che sono stati tradizionalmente legati alla vendita diretta (come la ricerca a pagamento e l’email) , deve essere fatto di più per migliorare la capacità di calcolare il ROI globale nell’ambito del marketing digitale (definendo corretti  KPI, e utilizzando al meglio gli strumenti di Web Analytics).

04-02-2014 15-22-53

Il report dettaglia bene anche lo stato dei singoli canali e loro trend.

email