Sempre più SEO, e SEM in grande salute per un 2009 in costante crescita

31 Mar

Search Engine Marketing Professional Organization (SEMPO ) ci fornisce i dati di spesa 2008 degli investimenti complessivi in Search Marketing negli Usa: 13,5 miliardi di dollari. Investiti soprattutto in posizionamento a pagamento nei motori di ricerca in primis AdWords (88%), e un '11% nellal Search Engine Optimization SEO. Da eMarketer :

 

seo e sem 2008

 

 Il crescente costo sui click, la maggiore consapevolezza sul valore del "Search" e sull'importanza di progettare campagne di promozione online con archi di tempo più lunghi di qualche mese o un anno, la sempre maggiore attenzione sulla misurabilità sugli investimenti (ROI) e la percezione da parte degli utenti dei brand sui risultati organici dei motori di ricerca, anche secondo gli analisti di eMarketer modificheranno gia da quest'anno la distribuzione degli investimenti fra SEO e AdWords, anche in modo drastico a favore del posizionamento naturale.

Gli utenti preferiscono di gran lunga i risultati naturali, tutte le ricerche ad oggi condotte in tal senso (anche dalla nostrana SEMS) dichiarano che oltre la metà di loro mediamente non degna di attenzione i risultati a pagamento che considera sempre più "pubblicità" e quindi meno obbiettivi e veritieri.

Inoltre, investire sui servizi SEO:

  • produce ritorni su tutti i motori di ricerca
  • fornisce risultati duraturi rispetto a quelli di una campagna di collegamenti sponsorizzati
  • sul lungo termine ha un ROI pesantemente a suo favore rispetto AdWords & C.
  • funziona molto meglio per l'affermazione del brand

SEMPO prevede una crescita costante degli investimenti in SEO e SEM nei prossimi anni:

 

 

 
Alla faccia della crisi, mi permetto una citazione di Tonino Guera "Gianni! L'ottimismo è il profumo della vita", ma con questi dati come si fa a non essere ottimisti? :)
email