I contenuti e i dialoghi SEO esplodono grazie al Page Rank

30 Nov

Ho appena scritto un post contro gli untori della rete alla caccia di spazi gratuiti e a pagamento dove lasciare un link. Ma c’è anche l’altra faccia della medaglia. Il link è talmente importante per scalare le classifiche dei motori di ricerca, che pur di lasciare link online molte persone hanno deciso di dedicare molto del loro tempo a commentare e a essere presenti in più community possibili con una partecipazione attiva e propositiva.

Partecipano, dialogano, scrivono articoli, si sforzano di offrire commenti a valore aggiunto più per poter in qualche modo creare valore intorno al loro blog o sito più che per la volontà di dialogare e scambiare informazioni. E chi più di ogni altro si è prostrato a questa pratica? Naturalmente i SEO, sia amatoriale che professionale.

Se è esploso in questo ultimo anno il proliferare di contenuti e dialoghi online sul search engine marketing e la search engine optimization, lo si deve soprattutto al Page Rank di Google.

E così, mentre negli altri settori gli individui non hanno ancora tutta questa voglia di parlare e scrivere online, il mondo seo brulica di relazioni che, anche se non dettate dalla spontaneità, quantomeno portano un valore aggiunto “open source” sui contenuti, e fanno da apripista alle relazioni di valore vere, quelle tra individui che si stimano e ambiscono a relazionarsi.

email