Il ROI del SES di Milano

2 Mag

Colgo l’occasione fornitami dal post di IMLog per una riflessione post SES.

Ho letto su vari blog, soprattutto degli esibitori all’evento, diversi interpretazioni dello stesso. Per capire meglio chi è contento e chi no occorre però porsi una domanda: qual’è stato l’obiettivo della partecipazione al SES (partecipante, espositore, sponsor che sia)?

L’evento in sè è stato positivo, ma non certo per gli scopi commerciali (se si esclude la presenza istituzionale o brand-oriented) che si aspettavano le aziende espositrici che abbisognano di questi eventi per fare new business.
Chi ha speso migliaia di euro nella speranza di portare a casa qualche contratto non ha fatto i conti con le modalità con cui l’organizzazione ha deciso di realizzarlo e promuoverlo. Personalmente, valutate tali modalità, non ho visto un ROI soddisfacente e per tale motivo abbiamo ben gradito la presenza come speaker ma non come espositori.
L’opportunità di conoscere colleghi, fare recruitment, scambiarsi informazioni è stata ghiotta, ma le modalità di finanziamento di tale opportunità devono permettere a chi investe (aziende da una parte, pubblico pagante dall’altra, ma anche gli sponsor) di portarsi a casa qualcosa di più concreto. Altrimenti i conti non tornano.

Perchè siano funzionali in futuro, tali opportunità vanno sfruttate meglio (ma son sicuro che le saranno dopo la palestra di quest’anno): diversi canali di promozione dell’evento; più amplio target; targetizzazione sul pubblico e sulla realtà delle aziende italiane; differenziazione al taglio dei seminari (commerciale/informazione da una parte, formazione dall’altra).

Personalmente le cose buone di questo evento le riconduco più all’organizzazione italiana (Mauro Lupi, grazie), mentre quelle meno buone all’impostazione dell’organizzazione. Il che significa: localizzazione. Dare in mano le redini del prossimo evento totalmente ad un responsabile italiano la vedo cosa saggia e giusta.

Conclusione: ho parlato di ROI e concretezza, i principi che più di ogni altro trainano il Search Engine Marketing. A dimostrazione che il valore che esprime è “il valore” alla base del Marketing, di cui l’evento SES fa parte e deve ricondursi.

email