MSN: local search con Pagine Gialle.

30 Mar

MSN cerca di recuperare il terreno nel fronte della ricerca e si innova (?) introducendo la ricerca localizzata frutto di un accordo con Pagine Gialle. Ma le innovazioni di ricerca non si fermano all’online ma si pensa anche al nuovo sistema operativo:

“In uno scenario come quello dei motori di ricerca nel quale la competizione si gioca sul terreno dell’innovazione tecnologica, noi stiamo lanciando una serie di nuove e avanzate soluzioni software che garantiscono un eccezionale livello di potenza, efficacia, semplicità di ricerca per i nostri consumatori” dice Stefano Maruzzi, country manager di Msn.it. “Con Windows Live Search e Live.com gli utenti sperimentano già oggi il futuro della ricerca online attraverso la nuova generazione dei servizi Windows Live e dei suoi avanzati strumenti di navigazione”. (fonte TGFIN)

Microsoft però non ha fatto bene i conti con l’oste, potrebbe infatti violare le normative vigenti nel tentativo di forzare la ricerca sul web tramite la strumentazione propria del gruppo (nella fattispecie Internet Explorer 7 potrebbe “incoraggiare” oltre il lecito la ricerca tramite MSN Search). A segnalare il problema sarebbe stato un gruppo di motori di ricerca, tra i quali Google naturalmente.

Sul fronte della ricerca locale comunque si sta puntando il binocolo: “(…) si espande, tanto che Jupiter Research prevede che la spesa pubblicitaria in questo settore nel 2006 toccherà quasi quattro miliardi di euro negli Usa, che in questo campo è paese di riferimento. Nel breve periodo, grazie alla tecnologia voice-over-Ip, sarà possibile anche il collegamento telefonico diretto con il soggetto che si vuole contattare, cliccando sul numero telefonico.” (fonte Sole24ore)

email