Il valore del Page Rank, come dimensionarlo e dargli il giusto valore

21 Ott

google-page-rank-stop

In questi giorni Google sta aggiornando i valori del Page Rank rilevabili tramite la sua Toolbar o la sua directory. Come sempre accade in questi casi, in molti forum o ambienti di dialogo online si sta discutendo di eventuali miglioramenti o peggioramenti del Page Rank del proprio sito.

Noto però che quello che la maggior parte degli utenti e dei SEO non si tiene conto è il valore relativo del Page Rank che per essere dimensionato deve essere proiettato nella galassia dei siti web.

Il valore del Page Rank (che ricordiamo non è in scala decimale ma esponenziale) identifica il valore di quel sito all’interno di tutti i siti web della rete. Da quello che ha valore 0 a quello che ha valore 10 (il più importante in assoluto). Il sito più importante in assoluto, anche se aumenterà il numero dei siti che lo linkano, sarà sempre 10.

Aumentando vertiginosamente il numero di siti web indicizzati da Google, e non aumentando la scala da 1 a 10 con cui viene assegnato il Page Rank, è naturale quindi che i siti compresi tra il più importante e il meno importante si ricollochino e acquisiscono un Page Rank “proporzionato”. La riassegnazione del Page Rank periodica tende quindi, all’aumentare dei siti web, a dare valori più bassi.

Un sito che 3 anni fa aveva PR 6/10 e che oggi ha 5/10 ha, in tal senso, migliorato notevolmente il suo Page Rank perchè nel frattempo i siti web nella rete sono più che raddoppiati (molto più).

Quando valutiamo il Page Rank del nostro sito, quindi, prima di affermare se è cresciuto o diminuito preoccupiamoci di confrontarlo con quello dei siti nostri competitor o, meglio, su una scala di siti che monitoriamo periodicamente.

Inoltre, ricordiamoci che il valore quantitativo del Page Rank è meno importante del valore qualitativo dello stesso, determinato cioè dalla qualità dei siti web che ci linkano, che dovrebbero essere in target con i contenuti del nostro sito (per approfondimenti sull’argomento ricordo l’articolo “Il PageRank è obsoleto? Via al TrustRank” e “Hilltop: A Search Engine based on Expert Documents”).

 

Studio Cappello: Agenzia SEO

email

Lascia Un Commento

No comments yet

Leave a Reply

*

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...