Il Mercato Del Fresco Nell’Era Della Digital Transformation

13 Feb

intervista-fruttaweb

E-commerce di Ortofrutta?
Questioni di fiducia…

Frutta, verdura, tuberi, radici, cereali e fiori commestibili a portata di click. Ma come si gestisce un e-commerce in questo settore così “delicato”? Quali sono le difficoltà imprenditoriali e non che si devono affrontare?

L’e-commerce FruttaWeb è stato lanciato nel 2013 e al tempo rappresentava una vera e propria innovazione. Dopo 40 anni di esperienza nel settore ortofrutticolo la famiglia Biasin ha colto le opportunità della Digital Transformation. Marco Biasin ha avviato questo progetto con l’intento di mettere a disposizione di tutti la loro grande varietà di prodotti, che da sempre ha distinto il negozio di famiglia. Ma cosa si nasconde dietro a questo progetto innovativo? Marco Biasin, Founder & CEO di FruttaWeb, e uno dei relatori di E-commerce Strategies l’8 marzo alla Fiera di Padova, ci racconta la sua esperienza.

Quali difficoltà trovate e avete trovato per il vostro progetto?

Inizialmente abbiamo riscontrato delle difficoltà nella fidelizzazione dei clienti e nel trasmettere le potenzialità del progetto al nostro target.

Il primo ostacolo è stato superato grazie ai molti contenuti che abbiamo condiviso sulla piattaforma: video, foto, testimonianze, recensione, etc.

In risposta alla diffidenza e alla poca credibilità nel nostro progetto abbiamo messo in mostra i numeri e i risultati raggiunti. Inoltre, le recensioni che i clienti lasciano in autonomia sul sito sono di grande aiuto, perché fanno emergere i nostri punti di forza (valutazione 9,2 su 10).

Come sta reagendo il mercato alla vostra crescita?

Molto bene, sono sempre di più gli interessati al mondo e-commerce food e nello specifico alla nostra verticalizzazione nel settore ortofrutticolo. Ci riconoscono come portale di riferimento e quindi si fidano della nostra esperienza.

I consumatori apprezzano molto la nostra capacità di metterli in contatto direttamente con i produttori, tramite contenuti e prodotti a filiera corta, che in brevissimo tempo passano dalla campagna alla tavola senza intermediari.

Quali strumenti di promozione avete privilegiato?

Dividiamo gli strumenti di promozione sulla base degli obiettivi. La parola chiave per qualsiasi canale di promozione è “content marketing”. Con successo stiamo riuscendo ad avere ritorni sugli investimenti promozionali in condivisione di contenuti informativi.

Abbiamo più di 1.300 referenze a catalogo, tutte piene di informazioni, curiosità, ricette e argomenti utili per gli utenti, che possono documentarsi e scegliere i prodotti che preferiscono sulla base delle proprie esigenze, che spesso sono collegate alle proprietà benefiche dei prodotti che permettono una vita in salute e benessere.

Facebook e YouTube, come tutti sappiamo, sono canali di comunicazione che ben si sposano con la diffusione di contenuti informativi!

content-marketing-ecommerce

FruttaWeb non è solo ecommerce, qual è la sua vera essenza?

La mission di FruttaWeb è di diventare il portale di riferimento per la salute e il benessere della persona attraverso il consumo di prodotti naturali di qualità, a filiera corta garantita dal contatto diretto con il produttore, approfittando della più grande scelta ortofrutticola mai vista.

Cerchiamo di fornire un servizio costruito sulle esigenze del cliente, sia in termini di contenuti, che di prodotto servito e di contatto con il cliente. Ad esempio, utilizziamo WhatsApp come canale di comunicazione importante, con una persona dedicata che si occupa di rispondere real-time e immediatamente ai clienti, condividendo promozioni e novità a catalogo.

FruttaWeb sarà sul palco di E-commerce Strategies l’8 marzo, il più importante evento gratuito dedicato al mondo del commercio elettronico. All’evento parteciperanno i più importanti player di settore e potrai ascoltare le testimonianze di altre grandi aziende come Thun e Metro, che hanno saputo sfruttare le opportunità offerte dalla digital trasformation.

ecom

email

Lascia Un Commento

No comments yet

Leave a Reply

*

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...