Dati, Tattiche E Strategie Di Lead Generation

21 Giu

LinkedIn-Marketing-Tip-This-Lead-Generation-Strategy-Works-

Come migliorare l’efficacia delle campagne di lead generation?

Una relazione di Ascend2 (luglio 2015) basata sui dati di un sondaggio effettuato su una campione di 300 professionisti provenienti da tutto il mondo (80% presso aziende B2B, 20% B2C) ci offre utili spunti per il nostro obiettivo: migliorare le performance delle campagne di lead generation. Utili e ancora attuali informazioni per chi si occupa di Inbound Marketing.

Circa il 48% degli intervistati afferma che l’email è tra le tattiche più efficaci per generare lead di vendita; la creazione di siti web/landing page è al secondo posto (44% degli intervistati); segue il content marketing (43%) e la SEO (37%).

Quali sono i principali ostacoli per la lead generation?

27-07-2015 15-08-20

Quali le tattiche più difficili?

2

Efficacia VS Difficoltà

3

Metriche

metrioche

Qui il report completo.

Anche Marketing Sherpa ha realizzato una bella ricerca sulla questione Lead Generation. Qui i dati più rilevanti:

Lead Generation Budget Trends

CMO Priorities

In un recente studio condotto da IDG, il 61% dei marketer ha riferito che la generazione di lead di alta qualità è stato problematico per la loro organizzazione.

Lead Gen Challenges

Lo stesso studio ha fatto emergere che la più grande barriera all’entrata per la generazione di lead di qualità è la mancanza di risorse in personale, budget, tempo e la mancanza di dati di alta qualità per guidare le campagne.

Barriers

Queste le slide di Andrea Capello che presentano in breve il processo di Lead Generation (convegno Wildix):

Lead Generation from Studio Cappello | Search Marketing.

Risorse addizionali:


Studio Cappello: Lead Generation


.

email

Lascia Un Commento

One Response to “Dati, Tattiche E Strategie Di Lead Generation”

  1. Manuel 27 giugno 2017 at 11:39 #

    Complimenti per il post Andrea, mi sembra che ci siano corrispondenze con la situazione italiana tra gli ostacoli principali: mancanza di strategia e budget inadeguato e di conseguenza la difficoltà di implementare azioni di content e social media marketing. Il risultato chiaramente è l’incapacità di generare opportunità di vendita di qualità (SQL).
    Ti sembra esagerato concludere che senza una strategia, degli obiettivi chiari e misurabili e senza le competenze non è facile avere un ritorno in forma di contatti e quindi si rischia solo di buttare soldi e tempo?

Leave a Reply

*

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...