10 Metriche Google Analytics Per Ecommerce

10 Mar

web-analytics-blog

Cosa monitorare nel tuo ecommerce per migliorarne le performance?

Sono consigli che periodicamente ripropongo. Le metriche Ecommerce di base da monitorare con Google Analytics (per chi fosse a secco di competenze segnalo il Corso Google Analytics di WMR Academy) sono:

  • Transazioni
  • Entrate per transazione
  • Invio delle transazioni
  • Imposte per le transazioni
  • Quantità articoli
  • Acquisti unici
  • Entrate per articolo

Le ulteriori 10 metriche che dovrebbero essere monitorate in Google Analytics se si vuole cambiar passo sono le seguenti:

  • Rapporto acquisto/dettaglio
  • Clic su promozione interna e viste
  • Aggiunta di prodotti al carrello
  • Rimozione di prodotti dal carrello
  • Pagamenti prodotti
  • Costo Per Acquisizione (CPA)
  • Rimborsi prodotti
  • Valore del cliente nel tempo
  • Percentuale di acquisti ripetuti
  • Entrate per sessione

Alcune di queste metriche possono essere monitorate con il tracciamento eCommerce avanzato di Google Analytics, altre possono essere trovate sulle tabelle e impostandole su eventi personalizzati.

1. Rapporto acquisto/dettaglio

Questa metrica è derivata da acquisti unici divisi per visualizzazioni delle pagine dei dettagli dei prodotti (Ecommerce avanzato). La si può trovare sotto:
Ecommerce -> Rapporto rendimento prodotti

Questa metrica può aiutarti a rispondere alla domanda:

  • Per quali prodotti è più probabile che gli utenti convertano/acquistino dopo avere guardato i dettagli?

2. Clic su promozione interna e viste

Questa è una metrica essenziale per un tracciamento efficace e per decidere se effettuare promozioni interne nel tuo negozio, in cui potresti voler vedere:

    • Le promozioni più visualizzate
    • Le promozioni più cliccate
    • La percentuale di Clic (CTR) di ogni promozione (CTR di promozione interna)

Questa serie di metriche è collocata sotto:
Ecommerce->Marketing->Promozione interna:

3. Aggiunta di prodotti al carrello

Questa è una metrica fondamentale poiché mostra il numero di volte che gli acquirenti hanno aggiunto prodotti ai loro carrelli. Può essere monitorata come parte di un tracciamento ecommerce avanzato o impostando il monitoraggio dell’evento associato con i clic degli utenti sui pulsanti di aggiunta al carrello.

Quando si usa il tracciamento ecommerce avanzato questa metrica è disponibile sotto:
Ecommerce->Analisi di acquisto->Rendimento elenco prodotti

L’installazione di questa metrica ti dà la capacità di analizzare non solo quante volte i prodotti sono aggiunti al carrello ma anche perché alcuni prodotti hanno percentuali di conversioni in acquisto più alte di altri.

4. Rimozione di prodotti dal carrello

Questa metrica mostra il numero di volte che i prodotti sono stati rimossi dal carrello. Può essere monitorata come parte del tracciamento ecommerce avanzato o può essere impostata come un evento nel tracciamento degli eventi che monitorano specificamente la rimozione dei prodotti dal carrello. Dovresti cercare prodotti che sono aggiunti al carrello quindi rimossi più spesso degli altri.

Monitora la “Percentuale media di rimozione dal carrello”, che equivale alle Rimozioni totali dal carrello / Aggiunte al carrello.

5. Pagamenti prodotti

Simile ad “aggiunte di prodotti al carrello”, il rapporto Pagamenti prodotti mostra il numero di volte che i prodotti sono stati inclusi alla cassa. Il tracciamento Pagamenti Prodotti può essere impostato con il Tracciamento Ecommerce avanzato o con il Tracciamento eventi di clic sul pulsante “Vai in cassa”.

È importante notare che dovrebbero essere ulteriormente analizzati i prodotti che passano in cassa ma in ordini non conclusi.

6. Costo Per Acquisizione (CPA)

Questa è una metrica essenziale che dovrebbe essere calcolata e misurata da due prospettive:

  1. Quale CPA ti puoi permettere, che al tempo stesso permetta alla tua attività di rimanere a galla?
  2. Qual è il tuo CPA attuale dopo i costi medi del traffico?

Guarda entrambe le cifre e confrontale una con l’altra:
CPA pianificato per ogni canale di media vs. Effettivo CPA speso

7. Rimborsi prodotti

Disponibile come parte del Tracciamento Ecommerce avanzato, questa metrica mostra il numero di volte in cui sono stati effettuati dei rimborsi. Tieni d’occhio il rapporto Ecommerce->Rendimento prodotti per scoprire i prodotti che hanno un’alta percentuale di rimborso all’acquisto (che può essere calcolata come il valore totale dei rimborsi di prodotti divisi per le entrate per prodotto).

8. Valore del cliente nel tempo

Questa specifica metrica non è prontamente disponibile in qualsiasi rapporto, ma è molto utile e significativa poiché mostra il valore dei clienti abituali e di quanto apportano al tuo business. Crea il seguente Segmento avanzato per vedere gli utenti che hanno fatto più di 1 acquisto sul tuo sito:

Esaminando le entrate totali dal “segmento cliente abituale” in Analisi, sarai in grado di rispondere alla domanda:

  • Quanto ti puoi permettere di pagare per un’acquisizione pianificata (il tuo CPA pianificato), sapendo che puoi guadagnare nei prossimi “X” mesi se un nuovo cliente si converte successivamente in un cliente abituale?

9. Percentuale di acquisti ripetuti

Questo rapporto è collegato alla sopracitata metrica CLV (Valore del cliente nel tempo) ed è calcolato come gli acquisti da clienti abituali divisi per tutti gli acquisti sul sito per una data gamma di date. Permette semplicemente maggiori opportunità da una prospettiva di pianificazione media.

10. Entrate per sessione

Questa è una metrica fondamentale da misurare e monitorare, poiché consente di identificare e impostare correttamente il CPA (Costo-Per-Acquisizione) e il CPC (Costo-Per-Clic) del tuo negozio quando lanci una campagna di acquisizione di traffico basata su CPC/CPA.

Ecco un esempio: se hai 1.000 sessioni (precedentemente note come visite) sul tuo sito web e generano $10.000 di entrate, allora

Entrate Per Sessione = $10.000/1.000 = $10

Tenendo a mente questo, e sapendo che il tuo margine di profitto nell’esempio era: 20%, puoi essere disposto a pagare fino a $2 per sessione (o clic).

Arrotondamento per eccesso

Sebbene avere più dati sia naturalmente sempre meglio di averne meno, una grandissima quantità di dati può frustrare e confondere anche gli analisti più esperti. Allineare il tuo obiettivo su specifiche metriche di rendimento è la tua sola possibilità di estrapolare le informazioni più pertinenti che davvero interessano e guidano il valore del business.

Prestashop offre preziosi spunti per chi vuole migliorare la gestione del proprio ecommerce come quella da cui ho ripreso questo articolo. Questo post lo riporto per loro gentile concessione perché sta alla base della misurazione efficiente delle performance degli shop online.


Studio Cappello: Google Analytics
(per ecommerce e non solo)

partnerG


email

Lascia Un Commento

No comments yet

Leave a Reply

*

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...